top of page

Mostra Scambio d'Arte Contemporanea di Firenze 2023 | Comunicato personale di Liwen Zeng




Liven Zeng è un giovane artista e curatore internazionale attivo a Hong Kong, nella Cina continentale e in Europa ed è anche membro dell'Asia Pacific Youth Art Association. Ha studiato e si è laureato presso il Dipartimento di Incisione dell'Accademia di Belle Arti di Bari, Italia, e attualmente ricopre il ruolo di direttore commerciale di PORTAL, un'agenzia internazionale di artisti e designer nella Greater Bay Area. Mentre Liven Zeng sta espandendo la sua carriera artistica personale, ricopre anche il ruolo di art manager per aiutare molti artisti e designer eccezionali in patria e all'estero a pianificare il loro sviluppo personale e le loro attività artistiche.

Quest'anno, Zeng Liwen, in qualità di artista partecipante, ha partecipato alla Mostra 2023 Esposizione Scambio dell’Arte Contemporanea di Firenze e alla prima Art Week Italia di Santa Maria del Fiore ospitata dall'Associazione Nazionale di Belle Arti d’Italia e  dalla Galleria ISOLART con la sua creazione di incisione e arte digitale " Receipt".



Liven Zeng ha una ricca esperienza nella partecipazione e nella curatela di mostre: è stato invitato a servire come giudice per l'Asia-Pacific Youth Art Competition nel 2022, ha partecipato al Potala Palace Residency Creative Research Team Art Project nel 2021 e ha partecipato al Francesico Artist Curatela a Perugia, Italia nel 2016; le mostre a cui ha partecipato includono ma non sono limitate alla mostra d'arte FUNSPACE del 2020 ospitata dall'Ufficio per la Scienza e l'Istruzione dell'Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia presso la Funspace Art Gallery di Roma , e il Mona Lisa International Art Festival italiano del 2019, dove ha vinto una medaglia di bronzo, e il Salento International Design Festival in Italia nel 2018; le mostre che ha co-curato con il suo team includono la Guangzhou Fangsuo Rongbaozhai Woodblock Watermark Exhibition del 2022 e la Central Academy of Fine Arts Year of the Rabbit Print Exhibition e la settima Biennale dell'illustrazione cinese del 2020, conferenza globale dell'industria dell'illustrazione.
In effetti, l'identità artistica di Liven Zeng è completa: non solo ha creato un gran numero di opere d'arte contemporanea utilizzando le sue abili capacità di incisione, ma ha anche compiuto molti sforzi per la ricerca sul mercato dell'arte e la commercializzazione dell'arte. Negli ultimi anni, ha prestato grande attenzione ed esplorato la direzione di sviluppo di Urban Art e dei marchi artistiche, e ha avuto una collaborazione approfondita con molti marchi di lusso europei e americani e IP di Urban Art in tutto il mondo.

Migrating Birds Series


Migrating Birds Series


Migrating Birds Series


Migrating Birds Series


In questa mostra, il team curatoriale della galleria ISOLART ha anche condotto un'intervista personale con Liven Zeng. Quello che segue è il contenuto di questa intervista:

Francesca Rui: Salve signor Liven Zeng, siamo molto felici di invitarla a partecipare alla mostra 2023 Esposizione Scambio dell’Arte Contemporanea di Firenze. Credo che attraverso le nostre interviste all’ artista, sempre più amanti e amici d'arte italiani e cinesi che seguono la galleria ISOLART possano conoscere meglio i tuoi concetti artistici. La nostra mostra si tiene a Firenze, in Italia, un paese che conosci molto bene. Mi chiedo se puoi condividere le tue storie ed esperienze con noi?

Liven Zeng :Salve direttore, Sono molto onorato di partecipare a questa mostra. Penso che sia destino perché ho studiato arte in Italia per quattro anni, specializzandomi in grafica . Ho studiato all'Accademia di Belle Arti di Bari e Firenze è una città che conosco bene perché ci sono andato spesso. Ho molti amici di Firenze e amici artisti che hanno studiato in Italia. Ho fatto anche molte esperienze di vita meravigliose ed ho appreso tanto, ho studiato io stesso in Italia. Ho utilizzato una combinazione di incisione e arte digitale per creare quest'opera.
Francesca Rui: Allora, puoi parlarci del tuo concept creativo per la opera presente in questa mostra?

Liven Zeng :: Certo. Il nome di questa stampa digitale è  "Ricevuta" vuole mostrare che, nella società odierna, i beni di prima necessità come cibo, alloggio e trasporti sono sempre nella nebbia del consumismo. Le persone ricercano il divertimento ed i beni materiali. Le ricevute sono strumenti che creiamo per servire noi stessi, ma ora hanno intrappolato molte persone nei pericoli del consumismo. Le ricevute sotto la "lente d'ingrandimento" non sono solo simboli di testo, ma tu, io, lui - "noi" esseri umani - siamo stati imprigionati dal consumismo.

Francesca Rui: E' vero, sono totalmente d'accordo con il tuo punto di vista. Il concetto di consumismo nella società contemporanea è penetrato in tutti gli aspetti dei pensieri e dei comportamenti quotidiani delle persone, a partire dalla natura del servizio. Anche la tua opera "Receipt" è esposta in questa mostra in una dimensione grande e insolita, che sembra adattarsi al concetto di "lente d'ingrandimento" da te citato.

Liven Zeng:In effetti, penso che, in una certa misura, nell'arte contemporanea il modo di esporre l'arte sia importante quanto la forma e il concetto dell'opera stessa.
Francesca Rui: In altre parole, il metodo espositivo riflette anche il lavoro artistico dei nostri curatori. Inoltre, vorremmo sapere di più sulla tua carriera artistica. Come sei passato passo dopo passo da studente d'arte a artista versatile e art manager professionale?

Liven Zeng: Per quanto riguarda l'opera d'arte, in realtà ho sperimentato diversi tentativi ed cambiamenti. Dopo essermi laureato, sono tornato in Cina. Ho lavorato come segretario dell'unica associazione di illustrazione in Cina. Abbiamo collaborato con molte case editrici, università e imprese in Cina per aiutare talenti artistici in modo che sempre più illustratori e studenti eccezionali possano avere più modi per vendere le loro opere.

Francesca Rui: Ci auguriamo anche di poter collaborare con lei in futuro attraverso le mostre e attività artistiche! Grazie mille per aver potuto completare l'intervista all'artista con noi oggi. Grazie ancora per la tua partecipazione e attendiamo con impazienza la tua futura collaborazione con la nostra galleria e associazione!

Liven Zeng :Ora lavoro in un'agenzia per artisti e designer a Hong Kong: "Portal" funge da direttore commerciale per commercializzare arte e moda e consentire a designer e artisti più importanti a livello internazionale di vendere in Cina le loro opere. Abbiamo rapporti d'affari anche con Agustina, ex direttore stampa Gucci. Oltre a creare opere d'arte contemporanea, realizzo anche lavori di illustrazione. Ad esempio le serie "Casey" e "bond" sono co-branded e promosse con brand europei e americani. La promozione offline verrà effettuata anche durante le Olimpiadi di Parigi. Spero che presterete maggiore attenzione a questo e che potremo avere più scambi artistici e collaborazioni commerciali con l'associazione nazionale di belle arti d'italia e ISOLART in futuro!
1 visualizzazione0 commenti

留言


bottom of page